Biscotti danesi al burro e zafferano

biscotti danesi burro e zafferano

Avete presente quei biscottini profumati di burro e tanto friabili che si sciolgono in bocca? Ecco qua la ricetta! Sono davvero semplici da preparare, basta ricordarsi di tirar fuori il burro dal frigorifero almeno 2 ore prima, in modo che sia bello morbido.

BISCOTTI DANESI AL BURRO E ZAFFERANO

 

INGREDIENTI:

15 pistilli zafferano

250 g farina + 1 cucchiaio

225 g burro morbido

100 g zucchero

1 uovo

1 cucchiaino estratto di vaniglia

½ cucchiaino bicarbonato

1 pizzico sale

1 cucchiaio latte

Zucchero di canna per decorare

PROCEDIMENTO:

Tirate il burro fuori dal frigo almeno 2 ore prima di preparare i biscotti.

Scaldate il latte al microonde o in un pentolino, poi mettete in infusione lo zafferano per almeno 30 minuti.

In una planetaria o usando le fruste elettriche, sbattete bene insieme burro, zucchero e uovo. Aggiungete poi il latte allo zafferano e l’estratto di vaniglia. Unite infine il sale, il bicarbonato e la farina. Mescolate bene dopo ogni aggiunta.

Trasferite il composto in una sac-a-poche o in una siringa per dolci con bocchetta a stella larga.

Formate i biscotti e decorateli con lo zucchero di canna. Questa frolla è molto morbida e non necessita di riposo in frigorifero, perciò potete formare i biscotti con calma, senza preoccuparvi che l’impasto si rovini.

Cuocete in forno già caldo a 180° per 10-12 minuti circa, fino a quando saranno ben dorati. Appena usciti dal forno saranno ancora leggermente morbidi, ma non preoccupatevi: si induriscono raffreddandosi.

Fate raffreddare su una gratella poi conservateli in una scatola di latta. Si conservano bene per 4 o 5 giorni… ma a casa nostra questi biscotti danesi al buro e zafferano non durano mai molto!

Se avete qualche domanda vi aspetto nei commenti.

Seguiteci anche su Instagram e sul nostro canale YouTube.

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x